LE RISERVE DELLA CANTINA

Nella Cantina del Castello, alle cantine di Mendrisio, scavata nel ventre del Generoso, una selezione dei nostri migliori salumi sono lavorati, speziati, accuditi e portati a maturazione secondo i tempi e i metodi di una tradizione pluridecennale, fatta di passione e di cura per il dettaglio.

L’utilizzo delle migliori carni svizzere, la lavorazione rigorosamente manuale, il respiro della montagna, i massaggi con vini del Mendrisiotto rendono i nostri prodotti speciali per genuinità e radicamento nel territorio.

La Cantina del Castello vuole anche essere uno spazio senza tempo in cui legno, pietra, fuoco, buon vino e sapori nostrani facciano da cornice a piacevoli momenti di ritrovo e di amicizia.

Il Salame Nostrano

4 mesi di stagionatura

Il nostro Salame Nostrano è il fiore all’occhiello dei salumi stagionati prodotti al Salumificio del Castello.

Le antiche ricette dei nostri nonni contadini sono state reinterpretate per offrire ai nostri ospiti un prodotto dal sapore inconfondibile, dolce e avvolgente, ma soprattutto nostrano.

La macinazione effettuata a temperatura ambiente, come avveniva durante la maza contadina dei tempi che furono, consente di ottenere una grana grossa e strascicata, essenziale per il sapore inconfondibile del nostro salame.

Il salame viene poi avvolto da un budello naturale, legato accuratamente a mano, che durante la lenta stagionatura nella Cantina del Castello protegge la carne e le permette di raggiungere il suo  tipico colore intenso e il suo profumo caratteristico.

Il Prosciutto Crudo del Castello

16 mesi di stagionatura

Il procedimento di produzione parte dalla selezione delle migliori cosce di maiale svizzero basata sul peso e sulla copertura di lardo.

Il maggior peso della coscia e la maggior quantità di lardo (caratteristici dei maiali più maturi) permettono una stagionatura superiore a 16 mesi.

La lavorazione del prosciutto inizia con la salagione e il riposo sotto sale per tre settimane; dopo questa prima lavorazione, la coscia viene controllata e preparata per il primo riposo di 6 mesi nelle celle del Salumificio del Castello.

In seguito il prosciutto viene trasferito nella Cantina del Castello dove viene effettuata un’ulteriore lavorazione che consiste nella copertura della parte magra del prosciutto con della sugna (grasso di maiale miscelato a spezie); il prosciutto viene infine lasciato maturare per altri 7 mesi.

La Mortadella del Castello

6 mesi di stagionatura

La mortadella di fegato era uno dei piatti “poveri” delle famiglie contadine.

Nella Cantina del Castello questo prodotto viene rivisitato attraverso un sapiente impasto di carni pregiate svizzere, fegato di maiale e spezie; la stagionatura lenta in Cantina, della durata di 6 mesi, ne fa risaltare la fragranza genuina.

Passa a trovarci

Contattaci

+41 (0)91 683 25 09

Via alle Zocche 5
CH - 6874 Castel San Pietro

Visitaci

Ci puoi trovare tutti i giorni in Salumificio.

Ti accoglieremo più che volentieri

Orari

Da lunedì a sabato

Mattino: 08:00 - 12:00
Pomeriggio: 13.00 - 17.00


Domenica Chiuso

Pin It on Pinterest

Share This